Sanremo pronti via

Arriva il Festival e ti ritrovi ad aspettarlo con attenzione, perché su quel palco vedi facce conosciute in anni di scorribande musicali.
Quest’anno tocca a Perturbazione e Zibba e Almalibre.

Gente con cui hai condiviso birretta, cavi e monitor, li hai visti all’opera e hai capito che è gente che ci è e non ci fa.
Bravi. Per chi ancora non li conosce, vi invito a cercarne tracce in rete. Se non ora quando?

Questo festival è la trasposizione in musica di come vanno le cose nel Belpaese. L’Italia arriva sempre con dieci anni di ritardo. Zibba era già una buona nuova proposta dieci anni fa, e i Perturba erano dei big già dieci anni fa.
Ma meglio tardi che mai. Se non ora quando, appunto.

Da ognuno di questi professionisti Pablo e il mare ha imparato delle cose, Sanremo o non Sanremo.
E per questo motivo noi si fa un grande in bocca al lupo ai Perturbazione e Zibba e Almalibre.

Daje!
Ciao

PeiM

20140218-121512.jpg

Annunci

Informazioni su pablo e il mare

Dal 2002, canzoni d'autore in trio acustico. Paolo Antonelli: voce e chitarre Andrea Ferraris: piano Marco Ostellino: percussioni Per saperne di più, http://www.pabloeilmare.it/ Per acquistare Miramòr, il disco: http://itunes.apple.com/it/artist/pablo-e-il-mare/
Questa voce è stata pubblicata in "pablo e il mare", canzone d'autore, musica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...